L'educazione è una cosa seria!

Capita di trovarsi per esempio in tribuna allo stadio con dietro di te un bambino di nemmeno dieci anni che impreca, bestemmia e tira parolacce che nemmeno in curva si sognano di dire e di non sentire una sola parola di rimprovero da parte dei genitori che gli stanno accanto, anzi, senti le loro voci solo per incitarlo ad urlare più forte per farsi sentire dai giocatori in campo col solo risultato di assordare te e il tuo vicino di posto e di mettere alla prova i vostri nervi. Improperi di cui il bambino nemmeno sa il significato tant'è che storpiandone alcuni viene puntualmente corretto dal genitore che, ligio e diligente, ne corregge la pronuncia.
 Poi ci interroghiamo sul bullismo, la maleducazione dei giovani che non hanno rispetto per niente e per nessuno? Ma cavoli, cari genitori, se voi per primi non insegnate l'educazione ai vostri figli fin da piccoli come pretendete che crescano? Poi magari date la colpa alla società! L'educazione mica la si acquisisce come il colore degli occhi! La si impara in famiglia attraverso gli insegnamenti di genitori responsabili e consapevoli. Non ci vuol tanto a capire che un linguaggio del genere è sbagliato anche in bocca ad un adulto, figuriamoci a un bambino!

♥ www.diariodiunasognatrice.blogspot.com ♥

Commenti

Post più popolari