Storie di anoressia: Rebecca ha 26 anni e pesa meno della figlia

Se a pesare 32 kg è una bimba di 7 anni non c'è poi molto di strano. Ma se questo invece è il peso della madre, be', allora la storia cambia e di parecchio.
Siamo in Inghilterra - per la precisione a Manchester - e le protagoniste di questa vicenda sono Rebecca, 26 anni e 32 kg di peso, e Maisy, la figlia di 7 anni di Rebecca.
Come tutte le storie di anoressia, questa è una vicenda che ha inizio molto tempo fa, per la precisione a quando Rebecca, a 11 anni, ha dovuto affrontare il divorzio dei genitori.
L'impossibilità di Rebecca di impedire alla propria famiglia di andare in frantumi e quindi la disperazione di sentirsi il mondo crollare addosso senza poter far nulla si è tramutata in una ribellione silenziosa sfociata nella rinuncia al cibo, senza che né amici né genitori l'avvertissero dei pericoli che stava correndo, finché a 13 anni si è ritrovata a non riuscire più ad alzarsi dal letto.
A 19 anni Rebecca incontra l'amore e quando resta incinta, nonostante le sue condizioni di salute decisamente poco favorevoli, riesci ad ingrassare di soli 3 kg in tutta la gravidanza, grazie ad una dieta a base di pane e barbabietole.
Ora Maisy ha 7 anni ed è una bimba sana e paffutella che ama il cioccolato e la pizza.
Nemmeno la gioia dell'amore e della maternità, però, hanno aiutato Rebecca ad uscire dal tunnel dell'anoressia, basta questo a rendere l'idea di quanto a fondo nell'anima di una persona questo male spinga le sue radici.

Fonte: itrucchidelledonne.myblog.it

<3 www.diariodiunasognatrice.blogspot.com <3

Commenti

Post più popolari