Il tempo non ha colpe

Basta dare la colpa al poco tempo per evitare di fare le cose! Abbiamo tutti lo stesso tempo a disposizione: 24 ore ripetute per un numero imprecisato di giorni nell'arco di un'intera vita. Solo che decidiamo volutamente di impiegarlo in maniera diversa.
Perciò anziché dire "Non ho tempo" siate sinceri e dite semplicemente la palese verità: "Non ne ho voglia!" oppure "Non mi va!" o ancora "Preferisco fare altro!". Non ci vuole poi molto, e si eviterà di fare delle magre figure.
Vi è mai capitato, parlando di un vostro hobby, di sentirvi rispondere "No, io non ho tempo per queste cose"? Non c'è frase più ipocrita di questa. Come se voi, al contrario del vostro indaffarato interlocutore, passaste tutto il santo giorno a girarvi i pollici, quando invece magari riuscite a fatica a ritagliarvi una micro fettina di giornata per il vostro hobby, incastrandola fra il lavoro, la casa, la famiglia, gli amici, l'amore e tutto quello che occupa la vita di qualsiasi persona che vive su questa terra.
Io adoro leggere e spesso e volentieri confessandolo a chi invece non legge nemmeno le etichette delle scarpe, mi sento rispondere con l'odiosa frase "Mi piacerebbe, ma non ho tempo di leggere!" ... BUGIARDO! Non è vero che ti piacerebbe, perché se no un momento per farlo lo troveresti!
Si trova sempre il modo di fare ciò che ci va di fare, a costo di star svegli la notte o di alzarci la mattina ad orari improponibili.
Vorrei rispondere anche a quelli che ritengono che leggere sia una perdita di tempo, che al contrario leggere è la ginnastica della mente: amplia gli orizzonti e spalanca il pensiero.
Quale altra attività permette di vivere centinaia di vite in un'unica esistenza?
In fondo è la lettura il segreto dell'immortalità ... ;)

Commenti

Post più popolari